STG 57

polveri, dosi, dubbi
Rispondi
Avatar utente
dangeroso
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 521
Iscritto il: 21/12/2010, 20:50
Località: Cologno al Serio Bergamo

STG 57

Messaggio da dangeroso » 03/03/2021, 17:47

Buonasera , qualcuno ha mai ricaricato il 7,5x55 usando dei bossoli già sparati dall'arma in oggetto ? Per l'appunto STG 57, :oc il sostituto del K31. Grazie per le risposte. :october:

Avatar utente
paolo.brsh@gmail.com
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 269
Iscritto il: 09/01/2018, 18:16

Re: STG 57

Messaggio da paolo.brsh@gmail.com » 08/03/2021, 11:23

ciao
che polvere vuoi usare?
purple
N134
N140
Norma
RS
ciao

Avatar utente
dangeroso
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 521
Iscritto il: 21/12/2010, 20:50
Località: Cologno al Serio Bergamo

Re: STG 57

Messaggio da dangeroso » 14/03/2021, 20:22

Ciao Paolo , come polvere uso la N140 o la B&P 18 , io mi riferivo ai bossoli praticamente li deforma sul colletto in maniera importante , volevo sapere se qualcuno riutilizza gli stessi bossoli sparati in precedenza da questa arma , l' stg 57 e in rastrelliera da molti anni all'epoca si trovavano cartucce militari svizzere ad un prezzo davvero conveniente , adesso non è più cosi e avrei voglia di usarlo ancora , premetto che ho da parte tanti di quei bossoli che ho anche decapsulato con acqua (sono con innesco Berdan)fatto il full e innescati ho fatto una prova manualmente e l'arma arma ed espelle credo che siano riutilizzabili ancora una volta , volevo sapere se qualcuno del forum ha ricaricato per questa arma con bossoli di secondo sparo usati nella stessa .saluti

Avatar utente
paolo.brsh@gmail.com
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 269
Iscritto il: 09/01/2018, 18:16

Re: STG 57

Messaggio da paolo.brsh@gmail.com » 16/03/2021, 12:44

ciao
si è noto per la distruzione dei bossoli,
dopo averli selezionati, (qualcuno lo scarti)
puliti, ben lubrificati e ricalibrati, asciugati con la carta (mai sgrassati completamente)
carica almeno 42gr col la 140 (non caricare poco xc vuole cariche energiche)
vedrai che qualcosa ottieni. ciao
Paolo brsh

Avatar utente
dangeroso
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 521
Iscritto il: 21/12/2010, 20:50
Località: Cologno al Serio Bergamo

Re: STG 57

Messaggio da dangeroso » 20/03/2021, 12:35

Grazie Paolo , ti ringrazio per la risposta , comunque i bossoli li massacra usabili massimi due volte facendo , prima un pò di anni fà arrivavano in armeria delle cartucce surplus svizzere e costavano una stupidata , tanto che non conveniva ricaricare per questa arma , dopo sparato buttavo via tutto ..i bossoli erano Berdan poi un giorno ho trovato gli inneschi Berdan e ho preparato i bossoli togliendo l'ago all'asta del decapping per poterli formare (prima come già detto avevo tolto gli inneschi con acqua) ..da allora aspettano la ricarica . Un saluto e grazie per le due chiacchiere fatte, alla prossima . :october: :october:

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1490
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: STG 57

Messaggio da Alex39 » 27/03/2021, 19:42

Negli anni 60 in occasione di un incontro internazionale a Winterthur mi fecero provare il loro STG57, la mia prima impressione fu di avere alla spalla una macchina tipo treno, impossibile da imbracciare nelle posizioni classiche per il tiro, ma che con il suo bipede in posizione a terra era di una precisione micidiale a 300 metri.
Più maneggevole la versione alleggerita 510/2, ma con il peso ridotto scalcia maledettamente con la munizione specifica per il 57, altrimenti non funziona al meglio.
Aggiungo, io avevo per l'occasione dell'incontro una arma libera Lihennard, ex cal 30.06, portata al 7,62x51 (308) con l'accorciamento della cameratura e della canna, che nonostante i suoi 7,250 kg, era funzionale per il tiro accademico nelle tre posizioni, mentre il 57 era un vero macchinone, che era impensabile spararci in piedi in modo decente.

Rispondi